giovedì, aprile 20, 2017

Psicologo, Psichiatra, Psicoanalista... a chi rivolgersi?

I PROFESSIONISTI DELLA SALUTE MENTALE
Le figure professionali che si occupano della mente sono diverse e non sempre la loro specificità di intervento e il loro iter formativo sono chiari.

Gli psicologi sono professionisti laureati in psicologia (laurea di 5 anni) che hanno svolto un tirocinio annuale e un esame di stato per l’abilitazione dell’esercizio della professione di psicologo superato il quale possono iscriversi all’Ordine degli Psicologi. Con la sola laurea si è “ dottori in Psicologia”, ma non psicologi.
Gli psicologi si occupano di prevenzione e promozione del benessere psicofisico. Svolgono attività di diagnosi, consulenza, orientamento e supporto psicologico, ma non possono intraprendere trattamenti psicoterapeutici.

Gli psicoterapeuti sono professionisti che dopo aver conseguito una laurea in medicina o in psicologia ed essersi iscritti ai rispettivi ordini professionali, hanno conseguito una specializzazione in psicoterapia della durata di quattro anni. Gli approcci ( vale a dire il modello di riferimento dello psicoterapeuta) sono diversi: la psicoanalisi, la terapia cognitivo-comportamentale, la bioenergetica, la gestaltica ecc. Tali professionisti, applicando le conoscenze e le tecniche del proprio modello di riferimento, curano i pazienti senza l’utilizzo di farmaci. Si occupano della cura dei disturbi psicologici di diversa gravità: dal generico e lieve disagio esistenziale alle più gravi forme di alienazione. In genere lo psicoterapeuta ha fatto un lungo ed impegnativo lavoro su di sé, in modo da risolvere eventuali problematiche personali che gli impedirebbero di relazionarsi in modo adeguato con il paziente.
Talvolta può essere utile associare la psicoterapia ad una cura farmacologica e in tal caso lo psicoterapeuta invia il paziente allo psichiatra e/o viceversa.


Scopri gli altri professionisti su RobertaBracci.it

Nessun commento:

Posta un commento