sabato, febbraio 15, 2020

LOTTERIA SCONTRINI 2020!

Lotteria degli scontrini, l’Agenzia delle Entrate fissa le regole per partecipare.
Nel provvedimento del 31 ottobre 2019 sono contenute le istruzioni per consumatori e commercianti: i primi dovranno richiedere il codice lotteria, i secondi dovranno adattare i registratori telematici.

Come funziona

Per partecipare alla lotteria degli scontrini sarà necessario, per il consumatore, richiedere il codice lotteria sul sito dell’Agenzia delle Entrate, e comunicarlo facoltativamente contestualmente all’emissione dello scontrino elettronico.
Il commerciante, dal canto suo, dovrà trasmettere i dati relativi al contribuente che ha espresso la volontà di partecipare alla lotteria degli scontrini, mediante il registratore telematico, opportunamente adattato entro il 31 dicembre 2019, ovvero tramite i servizi online dell’Agenzia delle Entrate.

Due sono le insidie:
  1. La prima è la necessità per tutti i consumatori di richiedere le credenziali per l’accesso al sito dell’Agenzia delle Entrate, al fine di poter ottenere il proprio codice lotteria;
  2.  
  3. la seconda è la necessità per i commercianti di aggiornare entro il 31 dicembre 2019 i registratori telematici già acquistati, al fine di configurarli per l’acquisizione dei dati necessari.
È il provvedimento del 31 ottobre 2019 a spiegare come partecipare alla lotteria degli scontrini. La data d’avvio è fissata al 1° gennaio 2020, giorno entro il quale sia commercianti che consumatori dovranno farsi trovare pronti.

L’adempimento riguarda tutti i contribuenti muniti di registratore tlematico e quindi, l’obbligo sussiste anche per gli artigiani che prestano servizi in locali aperti al pubblico, o nell’abitazione del cliente, come pure per le somministrazioni di alimenti e bevande.
Sono obbligate anche le imprese agricole che svolgono la vendita diretta a consumatori finali, che abbiano optato per il regime normale Iva.

Vuoi sapere di più?
contattaci allo 0761 352762 o al 345 3062369 oppure scivi a info@contograph.it

giovedì, gennaio 30, 2020

OKKIO AI FALSI!!!




HAI UN'ATTIVITA' AL DETTAGLIO E ... OGNI TANTO TI RITROVI DELLE BANCONOTE FALSE NEL TUO CASSETTO?

DA OGGI NN PERDERAI PIU' IL VALORE DELL'INCASSO!!

CHIAMACI ORA E PRENOTA IL VERIFICATORE DI BANCONOTE PROFESSIONALE 

TELEFONO 0761.352762 - E.MAIL INFO@CONTOGRAPH.IT 

DISPLAY LCD MULTIFUNZIONE

  • Software GRATUITO aggiornabile tramite SD CARD e  Porta USB
  • Verifica tutte le banconote da € 5 a € 500    
  • 7+ controlli del falso
  • Superati al 100% i test BCE
  • Apribile per ispezione pulizia
  • Funzione Report: visualizza valore tot. e n.ro banconote
  • DETECTOR PEN IN OMAGGIO AD OGNI ACQUISTO

  • N° 7 tipi di controlli incrociati: infrarossi, codice magnetico, inchiostro magnetico, dimensione e spessore.
  • Allarme per banconote sospette con segnalazione visiva e audio.
  • Inserimento in qualsiasi direzione delle banconote
  • Visualizzazione del numero e del valore delle banconote verificate.

mercoledì, gennaio 29, 2020

INFO E CHIARIMENTI sul REGISTRATORE DI CASSA TELEMATICO



REGISTRATORE DI CASSA TELEMATICO 

E'ora di dire addio al vecchio scontrino è scattata. Il 1° gennaio è cominciata l'era delle nuove misure imposte dal fisco contro l'evasione tramite l'utilizzo del digitale


Di positivo per tutti i "soggetti iva interessati" c'è che non sarà più necessario tenere il registro dei corrispettivi: la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati sostituiscono, infatti, gli obblighi di registrazione delle operazioni effettuate ogni giorno. 

Inoltre, è previsto un contributo per l'acquisto del registratore telematico o per l'adattamento del vecchio registratore di cassa sotto forma di credito d'imposta pari al 50% della spesa sostenuta, per un massimo di 250 euro in caso di acquisto e di 50 euro in caso di adattamento.



Per non incorrere in sanzioni, la trasmissione dei dati fiscali attraverso i registratori telematici dovrà essere eseguita dagli esercenti nella stessa giornata in cui è stata effettuata la vendita o al massimo entro e non oltre 12 giorni. L’Agenzia delle Entrate ha però posticipato al 30 giugno 2020 l’introduzione delle sanzioni per chi non rispetterà l’obbligo.


SE HAI NECESSITA' DI CHIARIMENTI 

DEVI ANCORA "METTERTI IN REGOLA "..

CONTATTACI ORA:

Telefono: 0761 352762- 345-3062369
E-Mail: info@contograph.it